CBD per concentrazione e prontezza mentale

CBD per concentrazione e prontezza mentale

Ti capita spesso di viaggiare con la mente mentre stai lavorando?

O magari noti che ti manca la concentrazione quando ti senti più stressato?

Quando la tua concentrazione è messa a dura prova, la tua stessa produttività ne può risentire in negativo, e questo può essere sia frustrante che fastidioso.

Il CBD può essere la soluzione.

Il CBD funziona con un sistema nel tuo corpo chiamato Sistema endocannabinoide. Si trova nei tuoi organi, nel tuo sistema nervoso centrale, nel tuo sistema digestivo, anche in tutta la tua pelle. Il suo compito principale è quello di realizzare l'omeostasi, ovvero la capacità del corpo di mantenere uno stato interno relativamente stabile, nonostante la destabilizzazione causata da fattori esterni.

Quando assumi il CBD, interagisce con i recettori dei cannabinoidi per suscitare un qualche tipo di cambiamento. Questi cambiamenti dipendono da cosa sta succedendo al tuo corpo. Potrebbe trattarsi di infiammazione, eccesso o riduzione di ormoni essenziali o persino difesa contro i batteri.

Grazie a questo equilibrio, il CBD può migliorare la tua concentrazione in molti modi diversi.

  1. Aiuta a ridurre l'ansia

Uno dei maggiori problemi che le persone hanno con la concentrazione è un cervello iperattivo che lavora continuamente sull'overdrive. Se sei preda di pensieri che non puoi lasciare da parte, o hai a che fare con una sensazione di disagio o preoccupazione, la tua concentrazione sarà sicuramente influenzata. La ricerca ci dice che il CBD può aiutare a ridurre quei sentimenti di ansia.

  1. Aumenta la dopamina

Il CBD è direttamente associato alla dopamina, un neurotrasmettitore chimico responsabile della memoria, della concentrazione e della consapevolezza mentale. Quando la tua attenzione e concentrazione sono diminuite, è probabile che i tuoi livelli di dopamina siano bassi. Gli studi dimostrano che il CBD può aiutare a gestire e aumentare i livelli di dopamina nel cervello.

  1. Aumenta la prontezza mentale

Molti di noi si rivolgono al caffè quando le nostre menti iniziano a vagare a metà giornata. Il fatto è che, dopo troppe tazze, la caffeina può renderti più nervoso di qualsiasi altra cosa, mettendo ancora una volta la vigilanza fuori controllo. La prossima volta, aggiungi un po' di CBD al tuo caffè per ridurre quel nervosismo. Il CBD può aiutarti a mantenerti vigile senza darti tremori.

  1. Regola lo stress

Alti livelli di cortisolo, un ormone dello stress cronicamente dannoso, possono anche alterare la tua concentrazione. Lavorare sotto stress, per la maggior parte, non è il modo più produttivo per portare a termine le cose. La ricerca suggerisce che il CBD può interrompere la secrezione di cortisolo, quindi usare il CBD per tenere sotto controllo lo stress è l'ideale.

  1. Migliora il sonno

L'impatto della mancanza di sonno sulla produttività è ovvio. Se sei stanco, non sei concentrato. La ricerca ci mostra che il CBD può aiutare a calmare la mente e migliorare il sonno nel tempo, dandoti il ​​riposo necessario per aumentare la prontezza e la capacità di concentrazione.

Conclusioni

L'incapacità concentrarti nelle tue attività quotidiane è normale ed è un evento abbastanza comune, soprattutto se sei molto stressato o hai molto per la mente, o se hai problemi a dormire.

Con il CBD, puoi aumentare naturalmente la capacità di concentrazione del tuo cervello, aumentando così la produttività. 

Fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5870061/